notizie

Featured

Concorsi Pubblici: autocertificazione per accesso a riserva posti SCU

Si riporta la notizia pubblicata in data 13 giugno 2024 sul sito del Dipartimento per le Politiche Giovanili e il Servizio Civile Universale rigurdante l'autocertificazione per l'accesso alla riserva dei posti riservato a coloro che hanno svolto il Servizio Civile Universale:

"Per l'accesso alla riserva dei posti, prevista ai sensi dell’art. 18, comma quarto, del D.Lgs. 40/2017 per coloro che hanno svolto il servizio civile universale e in relazione ai bandi di concorso attivi (personale ATA e altri analoghi) si comunica che gli aventi diritto possono utilizzare l’autocertificazione, modalità prevista dal DPR 445/2000. In fase di compilazione della domanda di partecipazione, non è dunque necessario allegare l’attestato rilasciato dal Dipartimento, ma è possibile autocertificare di aver concluso il servizio civile universale senza demerito."

Servizio civile universale, un'opportunità da vivere appieno

Un clima di aspettative miste a entusiasmo e partecipazione nell'incontro di accoglienza, dedicato ai giovani che iniziano il percorso di Servizio civile universale, che si è tenuto a Bergamo nella mattinata di giovedì 29 maggio.
Circa 60 ragazzi e ragazze (complessivamente, si contano oltre 200 giovani che hanno partecipato ai quattro incontri in diverse province) sono stati i protagonisti dell'importante appuntamento che segna l'inizio della loro esperienza di Servizio civile universale. L'Associazione Mosaico, come ogni anno, ha riservato loro la giusta e calorosa accoglienza, vista l'importanza del momento e del percorso che andranno a svolgere.

Un'opportunità da vivere appieno

Voglia di mettersi in gioco e lasciarsi trasportare dall'emozione del momento sono stati sentimenti vivi e respirati dai partecipanti, in particolare colpiva lo spirito propositivo e positivo che aleggiava nella sala.
Si legge negli occhi di ogni singolo ragazzo e ragazza il sentire appieno l'esperienza, a partire da questa prima giornata conoscitiva e informativa. E si respiravano diversi stati d'animo “iniziali” come lo stupore, la timidezza, l'adrenalina e anche un giusto mix di coscienza e incoscienza per quello che si andava a fare.
La mattinata si è suddivisa in due parti, ed è iniziata con il saluto e un discorso motivazionale del presidente Claudio Di Blasi, che rivolgendo i propri auguri di buon servizio ha rimarcato un aspetto fondamentale: vivere appieno quest'opportunità, attraverso serenità, passione, voglia di mettersi in gioco, impegno, serietà, rispetto dei ruoli, partecipazione e collaborazione, con l'obiettivo di coglierne tutte le sfumature e diventare persone migliori in quanto arricchite e soddisfatte da ciò che si ha sperimentato.

Servizio civile universale, Associazione Mosaico accoglie i nuovi operatori volontari

Associazione Mosaico si prepara ad accogliere gli oltre 200 nuovi operatori volontari che si apprestano a iniziare “l'avventura” del Servizio civile universale.
Nei prossimi giorni, si terranno quattro incontri per dare il benvenuto ai giovani e le giovani che hanno scelto di cimentarsi in questa importante esperienza di crescita. A Bergamo, Ospitaletto (Brescia), Ponte Lambro (Como) e Monza, lo staffo di Mosaico spiegherà il “funzionamento” (anche da un punto di vista burocratico) del Servizio civile universale. Non meno importante, l'approfondimento su come è strutturata l'attività di tutoraggio (che comprende, ad esempio, l'orientamento e l'accompagnamento al lavoro). In primo piano, infine, il valore delle singole esperienze che potranno essere condivise con i coetanei con il supporto dell'ufficio stampa e comunicazione di Mosaico. 

Anche Claudio Di Blasi, presidente di Associazione Mosaico, porterà i suoi saluti e darà il benvenuto ai giovani.

Servizio civile, Associazione Mosaico ha presentato i progetti per il prossimo bando

Nuovi progetti di Associazione Mosaico per il prossimo bando di Servizio civile universale. L'associazione ha già presentato l'istanza (la scadenza è stata prorogata al 3 giugno) al Dipartimento per 468 posizioni in Lombardia.

I progetti

I progetti sono divisi in tre settori: Assistenza, Patrimonio ambientale e riqualificazione urbana, ed Educazione e promozione culturale, paesaggistica, ambientale, del turismo sostenibile e sociale e dello sport. Più nel dettaglio, i percorsi per i giovani riguardano 15 aree specifiche: persone con disabilità, adulti e terza età in condizioni di disagio, minori e giovani in condizioni di disagio o di esclusione sociale e migranti. E ancora, riqualificazione urbana, animazione culturale verso minori, servizi all'infanzia, attività di tutoraggio scolastico, educazione e promozione della pace, dei diritti umani, della nonviolenza e della difesa non armata della Patria. Infine, i progetti riguardano anche le aree Educazione e promozione dei diritti del cittadino, educazione e promozione del turismo sostenibile e sociale, educazione e promozione dello sport, anche finalizzato a processi di inclusione, attività artistiche (cinema, teatro, fotografia e arti visive) finalizzate a processi di inclusione, educazione informatica e sportelli informazione (limitatamente agli ambiti di attività già elencati).

Opportunità nelle diverse province 

Come detto, complessivamente i progetti di Mosaico riguardano ben 468 posizioni, tra cui 248 solo nella provincia di Bergamo (dove si trova la sede principale dell'associazione). Ma ci sono opportunità anche nelle province di Brescia, Como, Cremona, Lecco, Mantova e Milano. Così come in provincia di Monza Brianza, Pavia, Sondrio e Varese.

Quasi 300 giovani concludono l’anno di Servizio civile, grazie a tutti voi per il vostro impegno

Tre giorni di incontri con i giovani che si apprestano a concludere il Servizio civile universale, dopo un anno di impegno nei progetti promossi da Associazione Mosaico. Sono 285 i ragazzi e le ragazze che i formatori, i tutor e i dipendenti di Mosaico stanno salutando, durante gli appuntamenti di Bergamo, Brescia, Monza e Como, con una immensa fiducia nella loro capacità di realizzare grandi obiettivi.

Ragazzi, ragazze, grazie per il vostro impegno, per la vostra voglia di mettervi in ​​gioco, per l'aver affrontato con serietà ogni attività. Grazie, perché ciò che siete rafforza la nostra fiducia e la speranza verso il futuro.

Lo staff dell'Associazione Mosaico

Featured

Posizioni disponibili per tutti gli idonei non selezionati al bando di Servizio Civile Universale

Sei risultato idoneo non selezionato al abndo di Servizio Civile Universale?

Buone notizie per te! Puoi scegliere un nuovo progetto. Clicca qui per scoprire tutto

Servizio civile e Leva civica, Mosaico guida i giovani verso il loro futuro

Incontri mirati per conoscere i giovani, e riuscire a “indirizzarli” correttamente nella scelta del progetto di Servizio civile e Leva civica più adatto a loro. Associazione Mosaico mette in campo una nuova iniziativa per aiutare gli aspiranti operatori volontari a trovare il “loro posto nel mondo”.

Gli obiettivi

I primi appuntamenti – il pomeriggio del 20 maggio e la mattina del 23 maggio – ospiteranno piccoli gruppi di ragazzi, per spiegare loro cosa siano il Servizio civile e la Leva civica, le diverse opportunità e la possibilità di coniugare queste occasioni di crescita con lo studio. A questi incontri seguirà un contatto diretto con i singoli giovani, che potranno quindi indicare le esperienze già maturate, il proprio percorso formativo, le attitudini, gli obiettivi e le aspirazioni per il futuro. Sulla base di questa “radiografia”, Mosaico contatterà quindi i ragazzi quasi ci saranno le occasioni adatte alle loro caratteristiche personali. Ad esempio, tra i giovani ci può essere chi punta a lavorare con minori o i disabili, o vuole essere parte attiva dei progetti ambientali. In occasione dei bandi (di Leva civica o Scu) per questi settori, i giovani saranno quindi invitati a candidarsi.

Giovani realizzati

Con questo ulteriore tassello, Associazione Mosaico continua ad ampliare le attività dedicate al più ampio obiettivo di supportare i giovani nella propria realizzazione personale.

Per usufruire di questo supporto, si può scrivere a Mattia (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.). 

L'incontro “Destinazione Leva civica” in Regione

Si è svolto mercoledì 24 aprile, all'auditorium Gaber di Palazzo Pirelli, l'evento “Destinazione Leva civica” di Regione Lombardia.
L'iniziativa – rivolta ai giovani dai 18 ai 28 anni e promossa dall'assessorato regionale alla Famiglia, solidarietà sociale, disabilità e pari opportunità – aveva l'obiettivo di promuovere la Leva civica lombarda volontaria e il Servizio civile universale, due importanti percorsi di crescita e arricchimento sociale, culturale, umano e professionale-lavorativo. Ospite dell'incontro, Associazione Mosaico, da anni impegnata nella gestione e lo sviluppo di queste opportunità.
In particolare, oltre a essere presente con uno stand informativo, Mosaico ha portato sul palco l'esperienza di due ragazzi che hanno fatto la Leva civica e il Servizio civile qualche anno fa e che ora lavorano presso gli uffici di Mosaico, e quella di un terzo giovane che sta attualmente svolgendo questa esperienza presso la stessa struttura.
In seguito, i ragazzi della Consulta - rappresentanti delle scuole superiori della Regione ma non solo - gli hanno rivolto qualche domanda.
L'evento è stato aperto con l'intervento di Corrado Boldi di Teatro Educativo, conduttore della mattinata, che ha spiegato e ribadito l'importanza e la difficoltà - ma anche il piacere - della scelta in generale e, più nello specifico, di svolgere la Leva civica e del Servizio civile. Percorsi da intraprendere con coraggio, voglia di mettersi in gioco e sperimentare per migliorare. Ma anche con passione, serenità e consapevolezza di se stessi e degli altri. L'assessore alla Famiglia, solidarietà sociale, disabilità e pari opportunità Elena Lucchini, ha ringraziato tutti i ragazzi e le ragazze presenti, sottolineando quanto Regione Lombardia tenga a questo tipo di occasioni formative, e assicurando che l'impegno sarà sempre maggiore. L'esponente dell'esecutivo ha anche auspicato che aumenti la partecipazione, e il futuro dei giovani - e quindi del territorio e del Paese - sia radioso.
Tutti i presenti hanno anche risposto a un quiz di 16 domande su quanto già sapessero in merito al tema dell'evento, il quale è stato giudicato interessante e divertente, essendoci anche il fattore competitivo legato al punteggio della top 5.
L'incontro si è concluso con l'invito di Corrado Boldi a considerarsi una persona a 360 gradi e vivere queste esperienze che vengono proposte ai giovani con grande spirito, senza badare a troppe preoccupazioni. Insomma, Carpe diem!

Associazione Mosaico all'iniziativa NEXT di Saronno: che fare dopo il diploma?

Oggi, 26 marzo, Associazione Mosaico sarà presente con un proprio stand a NEXT, l'iniziativa organizzata da InformaGiovani Saronno presso l'aula magna dell'ITIS G. RIVA di Saronno.

L'iniziativa prende il via alle ore 13:30 e l'ingresso è aperto a tutti. Per chi frequenta gli ultimi anni delle scuole superiori e vorrebbe scoprire quale strada intraprendere, c'è la possibilità di seguire un percorso di Operatore/Operatrice volontario/a di Servizio Civile, basta avere dai 18 ai 28 anni. 

Certificazione unica per gli operatori volontari che nell'anno 2023 hanno ricevuto compensi per il servizio svolto

Per gli operatori volontari di Leva civica lombarda volontaria (autofinanziata e cofinanziata), Garanzia giovani e Servizio civile universale (inclusi Ambientale e Digitale) che HANNO RICEVUTO COMPENSI NELL’ANNO 2023 per il servizio svolto, è disponibile la CERTIFICAZIONE UNICA 2024 (ex CUD).


Per gli operatori volontari di Leva civica lombarda volontaria (autofinanziata e cofinanziata) e Garanzia giovani: in data giovedì 7 marzo 2024, abbiamo inviato una mail con allegata la CERTIFICAZIONE UNICA 2024 (ex CUD).
La mail è stata inviata dall'indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..


Nel caso non l’abbiate ricevuta vi consigliamo di controllare nello Spam o nella posta indesiderata.
Si richiede di rispondere alla mail confermando la ricezione della CU.

Per gli operatori volontari di Servizio civile universale (inclusi Ambientale e Digitale):
Dovete accedere tramite SPID oppure, in rarissimi casi, con le credenziali rilasciate dal Dipartimento in fase di presentazione della candidatura, all’Area riservata volontari (https://www.politichegiovanili.gov.it/area-riservata/operatori-volontari/) sul sito del Dipartimento e scaricare la CU (dal 16 marzo 2024 al 28 febbraio 2025).

Per eventuali informazioni potete rivolgervi all’Ufficio Amministrazione di Mosaico APS ai seguenti recapiti:
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Tel.: 035254140 interno 013 o 014

Sottocategorie

Infopoint giovani
Bergamo


Via Palma il Vecchio, 18/C
24128 Bergamo (BG)

comunicazione@mosaico.org
Tel. 035 254 140
Fax 035 432 92 24

orari
Lunedì–venerdì
9:00–13:00
14:00–18:00

Sede di Bergamo


Via E. Scuri, 1/C
24128 Bergamo (BG)

comunicazione@mosaico.org
Tel. 035 254 140
Fax 035 432 92 24

orari
Lunedì–venerdì
9:30–12:30
14:30–17:30

Infopoint giovani
Erba


Piazza G. Matteotti, 19
22036 Erba (CO)

info.erba@mosaico.org
Tel. 031 679 00 22
Fax 031 228 12 81

orari
Lunedì–venerdì
9:00–13:00
Lunedì, martedì e mercoledì
14:00–18:00
Giovedì e venerdì
14:00–17:00

Infopoint giovani
Monza


Via Cortelonga 12/B
20900 Monza (MB)

info.monza@mosaico.org
tel. 039 9650 026

orari
Lunedì–venerdì
9:30 –12:30
14:30–17:30