Servizio civile

  • ADEMPIMENTO DEGLI OBBLIGHI DI TRASPARENZA E DI PUBBLICITA'

    ASSOCIAZIONE MOSAICO

    VIA ENRICO SCURI 1/C - 24128 - BERGAMO

    Codice Fiscale 95116050162

    (Legge 4 agosto 2017, n. 124 - articolo 1, commi 125-129)

    Pubblicazione dei contributi, delle sovvenzioni, dei sostegni superiori a 10.000 € a vario titolo ricevuti dalle P.A. e dagli enti assimilati

    dall'01/01/2018 al 31/12/2018

     

    Leggi tutto: Riepilogo_Contributi_2018.pdf

  • "A lezione di Servizio civile": il mondo dello spettacolo incontra gli aspiranti volontari in tre atenei lombardi

    In occasione della conferenza stampa che si è tenuta giovedì 22 aprile è stata presentata l'iniziativa “A lezione di Servizio civile”. Il progetto, realizzato da Associazione Mosaico in collaborazione con la Regione Lombardia – Famiglia e Solidarietà Sociale e le Università degli Studi di Bergamo, l'Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano e Brescia, coinvolgerà i tre atenei lombardi:

    1. Università degli Studi di Bergamo 29 aprile ore 10 con Omar Fantini e Paolo Casiraghi (rispettivamente Nonno Anselmo e Suor Nausicaa di Colorado Cafè). Scarica la locandina
    2. Università Cattolica di Brescia 11 maggio ore 10 con Leonardo Manera e Diego Parassole. Scarica la locandina
    3. Università Cattolica di Milano 13 maggio ore 10 con Max Pisu e Rita Pelusio. Scarica la locandina

    Questi incontri sono finalizzati a promuovere il Servizio civile, che rappresenta l'opportunità, per i giovani di età compresa fra 18 e 28 anni, di collaborare alla realizzazione di progetti della durata di 12 mesi attivati da enti pubblici e del privato sociale che prevedono un impegno di circa 30 ore settimanali e una spettanza di 434 euro. “Il Servizio civile — sottolinea il Presidente di Associazione Mosaico, Claudio Di Blasi — è di fondamentale importanza per la crescita dei giovani, perché costituisce un'esperienza professionalizzante per acquisire competenze nel campo sociale e perché rappresenta un ottimo collante tra mondo della scuola e del lavoro. Il 30% dei volontari di Mosaico è stato infatti assunto con contratti di diverso tipo presso l'ente in cui ha prestato servizio. Il SCV — aggiunge Di Blasi — permette inoltre di acquisire crediti formativi presso la facoltà universitaria che si sta frequentando.”

    Per maggiori informazioni è possibile rivolgersi a 
    Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. ed Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 
    tel. 035 254140

  • “A SCUOLA DI SERVIZIO CIVILE”: un’iniziativa completamente gratuita rivolta alle classi quarte e quinte degli istituti superiori presenti in Lombardia

    Entra nel 12° anno l’iniziativa organizzata gratuitamente da Associazione Mosaico “A SCUOLA DI SERVIZIO CIVILE”, progetto che prenderà il via nei prossimi mesi nelle Province di Bergamo, Brescia, Como, Cremona, Lecco e Monza Brianza. Destinato alle classi quarte e quinte delle scuole superiori della Lombardia, l’iniziativa si suddivide in due proposte:

    • la prima è rivolta alle classi IV e si propone di intraprendere un percorso formativo, storico e legislativo basandosi sulla storia dell’obiezione di coscienza, soffermandosi sulla nascita del movimento nonviolento e sull’evoluzione del Servizio civile, facendo riferimento alle leggi 772/1972, 230/1998 per arrivare alla attuale legge 64/2001;
    • la seconda proposta è invece rivolta alle classi V. Mira a far crescere e promuovere una maggiore conoscenza relativa a valori e principi del Servizio civile volontario in Regione Lombardia e ai progetti attivati in merito da Associazione Mosaico. L’intenzione è quella di agevolare la circolazione di notizie e la diffusione di materiale informativo intorno al Servizio civile volontario entro i tempi di pubblicazione del bando, così da incentivare la partecipazione degli studenti che abbiano raggiunto la maggiore età.

    Il Servizio civile volontario si colloca infatti all’interno del panorama delle scelte che i ragazzi possono effettuare alla fine delle scuole superiori come esperienza altamente formativa e professionalizzante nell’ambito della cultura, dell’assistenza e della salvaguardia ambientale. Quiz interattivi e slides, materiale informativo e lezioni partecipate sono gli ingredienti degli incontri proposti, che durano, sulla base delle richieste degli Istituti superiori, massimo una ora. Importante momento di confronto durante questi incontri sono le testimonianze portate da alcuni volontari in Servizio civile, direttamente oppure con utilizzo di supporti visivi, e le riposte alle domande degli studenti. Notevoli sono stati i riscontri ottenuti negli anni passati così come la partecipazione con oltre 44195 studenti formati.

    Per l’a.s. 2016/2017 il numero degli studenti coinvolti si è attestato sui 2.525 provenienti dagli istituti delle Province di Bergamo, Brescia, Como e Lecco. Ottimo il feedback degli studenti che hanno partecipato al progetto lasciando anche il loro recapito per essere contattati al momento dell’uscita del bando che viene annualmente pubblicato dall’Ufficio Nazionale per il Servizio Civile.

    Per partecipare al progetto chiamare Associazione Mosaico e chiedere di Flavio Spreafico (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.)

    Per approfondire: resoconti del progetto “A scuola di servizio civile a.s. 2016/2017"

  • “Da apprendista a maestro”

    “DA APPRENDISTA A MAESTRO”.

    Corsi di formazione per Operatori Locali di Progetto in fase di accreditamento

    Lecco, giovedì 3 aprile, ore 9:00

    Associazione Mosaico organizza un corso di formazione per Operatori locali di progetto (OLP) in fase di accreditamento, che si terrà giovedì 3 aprile alle ore 9:00 a Lecco, presso Consolida Consorzio Cooperative Sociali in via Malpensata, 6.

    Tale seminario vuole essere una riflessione sulla figura dell’Operatore locale di progetto e sul complesso sistema di relazioni e di ruoli nel quale si trova ad operare. Mira a fornire approfondimenti sui diversi aspetti legislativi, normativi e organizzativi del Servizio civile nazionale, concentrandosi in particolare a fornire strumenti utili ad accompagnare l’OLP nella definizione del suo ruolo e per avvicinarlo alla comprensione e alla relazione con la figura del giovane in Servizio civile.

    Al termine dell’incontro, che sarà tenuto da Luisa Ghianda e Tamara Mazzoleni, sarà rilasciato dall’Ufficio Nazionale per il Servizio Civile un attestato di partecipazione a tutti gli OLP iscritti.

    Il costo di partecipazione è di 40 Euro (iva inclusa) a persona e è previsto un massimo di 25 partecipanti. L'iscrizione è obbligatoria e i posti limitati.

    Qui il programma completo e il modulo di iscrizione.

  • 16 aprile, Milano: un convegno nazionale sul Servizio civile per uscire dall'ordinario

    CESC, in collaborazione con Mosaico e CESC Project, organizza un convegno denso di informazioni mirate a creare un momento di discussione e confronto unitario sul futuro del Servizio civile nazionale.

    Rincorrere scadenze formali e non, elaborare progetti, selezionare volontari, assicurare una buona gestione dei volontari… Gli enti accreditati di Servizio civile impiegano gran parte delle loro energie per “gestire l'ordinario”.

    Ma occorre anche darsi tempo per riflettere su ciò che si sta facendo, sul suo senso e significato, per valutare le prospettive, i punti di crisi, di eccellenza, le possibilità di crescita ed innovazione.

    Il Coordinamento Enti Servizio Civile (CESC), con il patrocinio e la preziosa collaborazione degli enti accreditati di prima classe Associazione Mosaico e CESC Project, hanno deciso di dedicare al Servizio civile un convegno che affronti le questioni di fondo e le prospettive future.

    Il convegno si articola su mezza giornata, ed è denso di comunicazioni “mirate” da parte dei maggiori esponenti politici e culturali del settore. In particolare vi saranno comunicazioni della Sottosegretaria Cristina De Luca, del Direttore UNSC Diego Cipriani, di Caterina Perazzo (a nome della Commissione Assessori Regionali alle Politiche Sociali), di Claudio Di Blasi (per il CESC e presidente di Associazione Mosaico) e di Giovanni Bastianini, responsabile SCV del Dipartimento Protezione Civile.

    L'obiettivo è ambizioso: creare un primo momento di discussione e confronto unitario sul futuro del Servizio civile nazionale.

    Il convegno si svolgerà a Milano il prossimo 16 aprile, nella prestigiosa cornice dell'Auditorium “Giorgio Gaber” del grattacielo Pirelli, a poche decine di metri dalla Stazione Centrale, resa disponibile dal patrocinio della Direzione Generale Famiglia e Solidarietà Sociale di Regione Lombardia. Si consiglia vivamente di procedere all'iscrizione utilizzando i format e le istruzioni contenute nel programma che troverete sulla home page del sito di Associazione Mosaico, sia per motivi di sicurezza che per avere garanzia di poter accedere al convegno.

  • 16 interrogazioni dall’on. Erica Rivolta

    Il bando 2010 non è ancora chiuso ma l’efficientissima onorevole Rivolta (Lega Nord – Padania), insieme al collega Nicola Molteni, non ha certo perso il suo tempo e ha indirizzato in un sol colpo ben 16 interrogazioni alla Presidenza del Consiglio dei Ministri, chiedendo lumi sia sui contenuti di alcuni progetti sia chiarimenti sull’efficienza di UNSC nel suo complesso.

    Per comodità vi linkiamo tutte e sedici le interrogazioni:

    1) Due sedi per quattro enti

    2) Il mistero dei due milioni di Euro fantasma

    3) Deflettori sugli infortuni occorsi ai volontari

    4) Quando la percentuale di copertura posti non è discriminante

    5) Obiettivi fotocopia

    6) Molti i volontari ma scarsi i risultati

    7) Parla con me

    8 ) Ahi ahi, troppo taglia e incolla rende pessimi i progetti

    9) Dubbi: questo ente è poi così nazionale

    10) Chierichetto? No, volontario del Servizio civile

    11) Se il cc è Revolution

    12) Ri-equilbriamoci

    13) Ci rinuncio – 1

    14) Ci rinuncio – 2

    15) Comunicazione: quanto mi costi!

    16) YouTube e la formazione generale

  • 23, 24 settembre e 2 ottobre, venite a conoscerci!

    Articolo informagiovani

    Associazione Mosaico sarà presente a 3 incontri per parlare di volontariato, leva civica e servizio civile.

    Un’occasione preziosa, 3 date in 3 province diverse, per conoscere tutte le novità del nuovo bando in corso di Servizio Civile Universale e i progetti di Associazione Mosaico riservati ai giovani dai 18 ai 29 anni (non compiuti). Alcuni nostri volontari potranno raccontarvi la scelta di un’esperienza che può cambiare la vita.

    Siete curiosi di sapere cosa significa impegnarsi per un progetto di Servizio Civile con Associazione Mosaico? Vi aspettiamo lunedì 23 settembre 2019 ore 18.00 al Laboratorio Aperto dell’informagiovani di Saronno dove incontrerete la nostra referente per la provincia di Varese.

    Martedì 24 settembre 2019 alle ore 16.00 saremo ospiti all’informagiovani di Lecco, per rispondere a tutte le vostre domande e per presentarvi tutti i progetti in corso, inclusi quelli di leva civica.

    Mercoledì 2 ottobre 2019 ore 15.00 presso la biblioteca di Treviolo (BG) potrete ascoltare la, per nulla noiosa, giornata da “volontario di biblioteca”.

    In occasione degli incontri non dimenticatevi di lasciarci i vostri contatti per rimanere sempre aggiornati.

     

     

  • 2340 alunni coinvolti ma il nostro impegno non finisce qui

    Grazie alla collaborazione con numerosi istituti scolastici regionali abbiamo avuto la possibilità di presentare il Servizio Civile come valida proposta per la crescita professionale ma soprattutto personale dei ragazzi.

    19 classi di IV e V superiore per un totale di 2340 alunni coinvolti ma nostro impegno non finisce qui.

    Venerdì 12 aprile interverremo all’istituto Betty Ambiveri al Salone dello studente di Presezzo.

    Un evento rivolto all’orientamento degli studenti che stanno concludendo il percorso di istruzione superiore di secondo grado e alle loro famiglie.

    Oltre ai migliori atenei presenti anche il Servizio Civile si colloca all’interno del panorama delle scelte che i ragazzi possono effettuare per il loro futuro.

    Un’esperienza altamente formativa e professionalizzante direttamente sul campo nell’ambito della cultura, dell’assistenza ad adulti e minori, della cooperazione internazionale e della salvaguardia ambientale.

    Indipendentemente dalle scelte che faranno, auguriamo ai ragazzi che abbiamo incontrato:

    “Possano le tue scelte riflettere le tue speranze, non le tue paure” – Nelson Mandela

    Ringraziamo tutti gli istituti scolastici che ci hanno ospitato:

    Istituto Statale di Istruzione Superiore “Einaudi”, Istituto di Istruzione Superiore Betty Ambiveri, Liceo Scienze Umane "Paolina Secco Suardo", Istituto Statale di Istruzione Superiore Zenale e Butinone, Istituto Statale "Lorenzo Lotto", Istituto di Istruzione Superiore “Battista Rubini”, Istituto di Istruzione “Caterina Caniana” in provincia di Bergamo

    Istituto di Istruzione Secondaria Superiore "Luigi Bazoli – Marco Polo" e Liceo "Veronica Gambara"  in provincia di Brescia

    Istituto Istruzione Superiore “Giovanni Bertacchi” in provincia di Lecco

    Liceo Scientifico “Galileo Galilei”e Istituto di Istruzione Superiore “J. Monnet” in provincia di Como

    Se sei un insegnante interessato ai nostri interventi gratuiti nelle scuole puoi richiedere informazioni a Flavio Spreafico responsabile del progetto “A Scuola di Servizio Civile” scrivendo a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

    Articolo scuole next big thing

  • 24 maggio: indetti gli stati generali del Servizio civile regionale

    Associazione Mosaico, insieme ad ANCI Lombardia, CESC Lombardia, CISL Lombardia, ACLI Lombardia ed AVIS regionale lombardo entrano nel pieno della discussione sulla riforma della legge sul Servizio civile.

    L'iniziativa, che durerà l'intera giornata di lunedì 24 maggio, si svolgerà a Milano nella prestigiosa sede dell'Auditorium “Giorgio Gaber”, presso il Palazzo della Regione (la stessa piazza su cui si affaccia anche la Stazione Centrale).

    Il programma dell'evento, che potete trovare a questo link, è decisamente fitto e prevede l'intervento dei maggiori esponenti del mondo del Servizio civile, nonché di numerosi esponenti politici, regionali e nazionali.

    «L'obiettivo del convegno è duplice» — dichiara Claudio Di Blasi, presidente di Associazione Mosaico. — «Innanzitutto vogliamo fare il punto sulla riforma nazionale del Servizio civile, rimarcando la richiesta di moltissimi enti di Servizio civile per una legge che sposi le tesi della regionalizzazione e del federalismo: a questo sono dedicati gli interventi della mattina. Nel pomeriggio vogliamo invece ragionare sulle esperienze già in corso di "Servizio civile regionale" che si svolgono in modo autonomo. Se non otterremo a livello nazionale una buona legge sul Servizio civile, dobbiamo essere pronti a costruire, contando sulle nostre forze, qualcosa di positivo sui nostri territori».

    Per poter partecipare al convegno è necessaria l'iscrizione: a questo link potete scaricare il modulo, che va Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. ovvero via fax al numero 035 4329224.

  • 365 VOLTE GRAZIE!

    A tutti i volontari in Servizio Civile Nazionale di Associazione Mosaico che hanno trascorso con noi il 2017: 365 volte grazie! Un grazie per ogni giorno in cui avete fatto del bene agli altri e a voi stessi 

    Rinrgraziamenti SCV 2017 001

  • 8 marzo: Giornata della donna. AVOLON organizza l'incontro “Donne e Servizio civile”

    Per celebrare la Giornata della Donna, l'Associazione dei VOLontari Obiettori Nonviolenti (AVOLON) con il patrocinio di Associazione Mosaico, organizza a Bergamo alle ore 10 presso la Fondazione Serughetti La Porta un incontro sul tema “Donne e Servizio Civile Volontario”, dove si analizzerà il processo che ha portato l’obiezione di coscienza dapprima ad aprirsi all’universo femminile, per poi passare a una realtà come quella attuale in cui il 75% dei volontari in Servizio Civile sono donne.

    Avolon è una Onlus nata il primo gennaio 2005 su iniziativa di alcuni volontari e volontarie in Servizio Civile che hanno sentito l’esigenza di costituire un organismo che si occupasse dei problemi e delle tematiche connesse alla nuova figura dei volontari.

    Quest’incontro si inserisce nello spirito dell’associazione, che si propone di promuovere iniziative per migliorare lo status dei volontari, di mantenere alta la qualità dei progetti, oltre ad organizzare e partecipare ad incontri ufficiali per acquisire rappresentatività, affinché i volontari e le volontarie abbiano voce in capitolo nel dialogare e discutere le scelte istituzionali che li riguardano.

    Interverranno per l’occasione Ivana Pellicioli, Responsabile del Servizio civile per l'Azienda Ospedaliera Bolognini di Seriate; Sara Polattini, Responsabile della selezione del Servizio civile per Associazione Mosaico; Paola De Rosa, Presidentessa di Avolon ed Elena Peracchi, Responsabile della rivista bimestrale sui temi della nonviolenza “Fogli di Collegamento”. È prevista la presenza di una giornalista come moderatrice.

    L’invito è aperto a tutte le donne. Verrà offerto un omaggio floreale e un rinfresco finale a tutte le partecipanti.

    Per maggiori informazioni: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
    Via Enrico Scuri 1/C – 24128 Bergamo 
    Tel. 035 260073 – Fax 035 4329224

  • A lezione di Servizio civile. Omar Fantini all'Università Cattolica di Brescia

  • A lezione di Servizio civile. Omar Fantini e Paolo Casiraghi incontrano gli aspiranti volontari presso l'Università Cattolica di Brescia

    Martedì 3 maggio alle ore 18 presso l'Aula Magna dell'Università Cattolica di Brescia in Via Trieste 17, i comici Omar Fantini e Paolo Casiraghi incontreranno i giovani per spiegar loro, in modo divertente e accattivante, come diventare volontari in Servizio civile. Questo sarà il primo di una serie di incontri che vedranno coinvolti, oltre all'Ateneo bresciano, anche altri Atenei lombardi. Gli incontri sono sono organizzati dall'ente gestore del Servizio civile Associazione Mosaico, dall'Associazione Idea e dall'Università Cattolica di Brescia in collaborazione con Regione Lombardia — Direzione Famiglia, Conciliazione, Integrazione e Solidarietà Sociale — e fanno parte di un progetto più ampio, denominato “A lezione di Servizio civile”, che mira a promuovere il Servizio civile tra i giovani presenti sul territorio e in particolar modo tra gli studenti delle università lombarde.

    “Far conoscere il Servizio civile è di fondamentale importanza — dichiara il presidente di Mosaico, Claudio Di Blasi — perché esso rappresenta la possibilità, per i giovani di età compresa fra i 18 e 28 anni, di fare un'esperienza professionalizzante nel campo sociale e risulta essere per questo motivo un ottimo collante tra mondo della scuola e del lavoro. Il 30% dei volontari di Mosaico — sottolinea Di Blasi — è stato assunto con contratti di diverso tipo presso l'ente in cui ha prestato servizio. Il Servizio civile inoltre permette di acquisire crediti formativi presso la facoltà universitaria che si sta frequentando".

    È previsto l'allestimento di un info–point adiacente all'aula polifunzionale, dove sarà possibile ottenere informazioni dettagliate sul Servizio civile.

    L'incontro è aperto a tutta la cittadinanza e l'ingresso è gratuito.
    È gradita conferma di partecipazione all'incontro.

    Per maggiori informazioni sull'iniziativa è possibile rivolgersi
    Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. ed Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. tel. 035 254140.

  • A novembre seminari “Il futuro del Servizio civile e della Leva civica regionale"

    Associazione Mosaico sta organizzando per i propri associati e per gli enti aderenti a CESC Lombardia, nel corrente mese di novembre, una serie di seminari di approfondimento e aggiornamento sulle tematiche del Servizio civile nazionale, in previsione della legge di riforma attualmente in discussione in Parlamento, e sulla novità della Leva civica regionale, dedicati a OLP (Operatori Locali di Progetto), RCL (Responsabili Leva Civica Regionale), dipendenti e volontari che si apprestano per la prima volta a ricoprire l'incarico di OLP e RLC, dirigenti e funzionari che abbiano la necessità di approfondire i temi del servizio civile e della leva civica regionale.

    Le iscrizioni sono aperte fino al 20 novembre 2015.

    Leggi il programma

  • A Pavia, il prossimo 10 settembre, seminario sulla progettazione del Servizio civile volontario

    La Direzione Famiglia e Solidarietà Sociale della Regione Lombardia ed il Centro Servizi Volontariato della Provincia di Pavia organizzano il seminario di formazione per operatori “La progettazione nel Servizio Civile Nazionale: come elaborare un progetto”.

    L’iniziativa si terrà a Pavia il prossimo 10 settembre, dalle ore 14 alle ore 18, presso la sede territoriale della Regione Lombardia, in via Cesare Battisti 150.

    L’iniziativa è incentrata sulla relazione tenuta da Claudio Di Blasi, presidente di Associazione Mosaico e responsabile della progettazione per la stessa.

    Per informazioni e iscrizioni (gratuite, ma da effettuarsi entro il 6 settembre) contattare lo 0382.307484

  • A scuola di Servizio civile: un'iniziativa di successo

    Alla ripresa della scuola Associazione Mosaico rende pubblici i risultati del progetto, ormai giunto al settimo anno di attività, “A scuola di Servizio civile” relativi all'a.s. 2014–2015.

    I dati riguardanti lo scorso anno scolastico sono confortanti: Associazione Mosaico è stata presente in 22 Istituti superiori e ha coinvolto nella presentazione del Servizio civile 3.255 studenti delle classi IV e V.

    Le Province lombarde interessate sono state Bergamo, Brescia, Como, Cremona, Lecco e MonzaBrianza, prese in considerazione ai fini della formazione degli studenti, perché sedi di Enti associati a Mosaico.

    Il nostro sentito ringraziamento va all'Istituto di credito Banco Popolare/Credito Bergamasco che, ormai da diversi anni, sponsorizza l'iniziativa offrendo gadget per gli studenti.

    Vi lasciamo alla lettura del file PDF (link) completo di tabelle e grafici che rendono al meglio l'opera di mesi di lavoro nelle scuole, da novembre 2014 a marzo 2015.

    Buona lettura!

  • Accordo con l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano per i crediti formativi

    Dopo la storica e più che rodata convenzione con l’Università degli Studi di Milano, Associazione Mosaico ha stipulato un analogo accordo con l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano.

    L’accordo con l’Università Cattolica (valido per le sue sedi di Milano, Brescia e Piacenza) prevede il riconoscimento del servizio civile volontario svolto nei progetti di Associazione Mosaico quale possibile “parte integrante del percorso formativo dello studente, con valenza di tirocinio, con conseguente eventuale attribuzione di crediti formativi universitari”.

    Il testo della convenzione.

  • Al più presto in Parlamento la riforma del Servizio civile: Gli enti di Servizio civile incontrano i parlamentari Erica Rivolta (Lega Nord) e Enrico Farinone (PD)

    Gli enti di Servizio civile, promotori dell'appello “Per la rinascita del Servizio civile”, hanno incontrato a Milano gli onorevoli Erica Rivolta (Lega Nord) e Enrico Farinone (Partito Democratico), primi firmatari delle due proposte di legge di riforma del Servizio civile nazionale, attualmente depositate alla Camera dei Deputati.

    La delegazione degli enti di servizio civile era composta da Attilio Fontana, Presidente di ANCI Lombardia e Sindaco di Varese, Gigi Petteni, Segretario generale CISL Lombardia, Giambattista Armelloni, Presidente di ACLI Lombardia, Claudio Di Blasi, Presidente di Associazione Mosaico e Annalisa Marini, Presidente di CESC Lombardia. Era inoltre presente all'incontro, in qualità di osservatore, Paolo Polli, responsabile dell'Ufficio Servizio civile di Regione Lombardia.

    I rappresentanti degli enti di Servizio civile hanno espresso agli onorevoli Rivolta e Farinone la soddisfazione per la presentazione delle proposte di legge, che raccolgono la richiesta di un Servizio civile vicino ai territori, dove i compiti di valutazione e controllo siano affidati prevalentemente alle Regioni ed alle Province autonome. Un nuovo e moderno Servizio civile, dove le risorse siano suddivise tra le Regioni sulla base di criteri certi (come il numero di giovani residenti) e dove sia le Regioni che gli enti di Servizio civile siano chiamati a sostenere concretamente questa importante opportunità formativa per le nuove generazioni.

    Gli enti di Servizio civile hanno sottolineato come questa moderna ed innovativa concezione del Servizio civile raccolga il favore della totalità delle Regioni e delle Province autonome, che lo scorso novembre hanno dato parere negativo alla cosiddetta “bozza Giovanardi”, documento che ipotizza un irrealistico ed antistorico accentramento burocratico dell'intero sistema.

    Gli enti di servizio civile hanno sottolineato inoltre come ora vi sia l'esigenza di trasformare al più presto la proposta di cambiamento in legge, sollecitando i parlamentari affinché vengano compiuti tutti i passi necessari per l'avvio dell'esame delle due proposte di legge da parte del Parlamento e delle sue commissioni.

    Erica Rivolta e Enrico Farinone hanno dato la loro più ampia disponibilità ed impegno allo “incardinamento” delle due proposte di legge nei lavori parlamentari. In particolare Enrico Farinone ha sottolineato come intendaaumentare il coinvolgimento del Partito Democratico sulla proposta di legge di cui è primo firmatario. Da parte sua, Erica Rivolta, dopo aver segnalato la convinta adesione dell'intero gruppo parlamentare della Lega Nord alla proposta di legge di cui è prima firmataria, ha evidenziato la volontà di porre il tema del Servizio civile regionalizzato all'attenzione di tutte le forze della maggioranza parlamentare. Entrambi i parlamentari hanno sollecitato gli enti di Servizio civile a tenere alta l'attenzione sul tema di questa riforma, con iniziative rivolte sia al Parlamento che alla società civile. Su tale richiesta gli enti di Servizio civile hanno pienamente concordato, ed hanno da subito stabilito un calendario di iniziative ed attività da sviluppare nei prossimi mesi.

  • Arrivano le prime proposte di riforma del servizio civile

    Con l'inizio effettivo dell'attività parlamentare, le forze politiche presentano le loro ipotesi di riforma della legge sul servizio civile nazionale.
    Una prima proposta di legge è stata presentata dal Partito Democratico, ed ha come titolo "Nuova disciplina del servizio civile nazionale".
    Si può trovare lo stato dell'iter della proposta cliccando qui, dove purtroppo non è ancora visionabile il testo.

    Anche la Lega Nord ha presentato una sua proposta di riforma, lo scorso 13 maggio, dal titolo "Nuove norme in materia di servizio civile nazionale".
    Il primo firmatario, Nicola Molteni, ci ha fatto pervenire in anteprima il testo, che potete trovare cliccando qui

  • Associazione Mosaico al Salone della Csr e Innovazione sociale, Milano

    Anche Associazione Mosaico, Ente di Servizio Civile, sarà presente al Salone della Csr e dell'Innovazione sociale, il più importante evento in Italia dedicato alla sostenibilità. Nel corso della due giorni presso l'Università Bocconi di Milano è infatti previsto, mercoledì 2 ottobre alle ore 17, l'incontro "I mille volti del volontariato: dall’impegno locale alla cooperazione internazionale", moderato da Elena Zanella, tra i cui relatori vi è Claudio Di Blasi, presidente di Associazione Mosaico.

    La lunga esperienza di successo nel campo del volontariato tramite il Servizio Civile e la Leva Civica di Associazione Mosaico potrà quindi trovare spazio in un confronto volto a fare il punto sulla crescita del senso della solidarietà e dell'impegno sociale.
     
    CSR - IS, il Salone della Csr e dell'innovazione sociale, Piazza El Dorado, Milano, mercoledì 2 ottobre, ore 17.00
     
    CSR
     

     

Sede di Bergamo

Via E. Scuri, 1C 
24128 Bergamo BG

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Tel. 035 254 140
Fax 035 432 92 24

orari
Lunedì–venerdì
9:30–12:30
14:30–17:30

Sede di Erba (CO)

 

Piazza G. Matteotti, 19
22036 Erba CO

info.erba@mosaico.org
Tel. 031 679 00 22
Fax 031 228 12 81

orari
Lunedì–venerdì
9:00–13:00
Lunedì, martedì e mercoledì
14:00–18:00
Giovedì e venerdì
14:00–17:00

 

Sede di Monza (MB)

Via Cortelonga 12
20900 Monza
tel. 039 9650 026
 
 
orari
Lunedì–venerdì
9:30 –12:30
14:30–17:30