COMUNICATI STAMPA

Servizio civile: Associazione Mosaico dà fuoco alle polveri!

Associazione Mosaico, ente di prima classe nella gestione del Servizio civile, ricerca 503 volontari per il bando 2007

È iniziato il conto alla rovescia: i ragazzi e le ragazze dai 18 ai 28 anni hanno tempo fino al 12 luglio per presentare la domanda di partecipazione al bando 2007 e diventare volontari in Servizio civile.

Numerosi i vantaggi: un anno di formazione altamente qualificata, € 434 mensili con rimborso delle spese di trasporto, 20 giorni di permesso, 15 giorni di malattia retribuita, punteggio utile per i concorsi pubblici e periodo valido ai fini pensionistici. “Il servizio civile non preclude né la possibilità di continuare a lavorare né quella di proseguire gli studi, anzi Associazione Mosaico prevede agevolazioni per gli studenti e dà crediti formativi riconosciuti dalle università convenzionate” — dichiara il presidente, Claudio di Blasi, che aggiunge: — “Il servizio civile facilita l’ingresso nel mondo del lavoro, visto che è un’esperienza professionalizzante e permette di intraprendere un percorso consapevole di cittadinanza attiva. Inoltre nel 2006 il 30% dei ragazzi che hanno scelto i progetti di Associazione Mosaico sono stati assunti con contratti di vario tipo presso gli enti in cui hanno prestato servizio.”

Per l’anno 2007 Associazione Mosaico presenta 31 progetti di Servizio civile, per complessive 503 posizioni su cui selezionare volontari negli ambiti così suddivisi:

  • assistenza (minori, giovani, anziani, disabili, immigrati)
  • ambiente
  • promozione culturale (biblioteche, archivi storici, musei)
  • servizio civile all’estero (Bolivia e Perù).

I progetti insistono sulle province di Bergamo, Brescia, Como, Cremona, Lecco, Mantova, Milano e Varese e sono presenti al di fuori della Lombardia con Novara, Ravenna e Treviso.

Per partecipare agli incontri di orientamento e selezione o semplicemente per chiedere informazioni, è sufficiente contattare Mosaico per Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. oppure chiamare allo 035 254140.

È inoltre possibile leggere i progetti su www.mosaico.org all’interno dell’omonima sezione.

Convegno “Il sistema di monitoraggio dei progetti di Servizio civile”

Martedì 12 giugno, dalle ore 14:30 alle 17:30, Associazione Mosaico — in collaborazione con il il Coordinamento Enti Servizio Civile (CESC) — organizza un convegno dal titolo “Il sistema di monitoraggio dei progetti di Servizio civile” presso l’Aula corsi del CIESSEVI di Piazza Castello 3 a Milano.

Il seminario è rivolto in modo particolare a responsabili del sistema di monitoraggio accreditati presso Ufficio Nazionale per il Servizio Civile o agli Albi regionali. Nel corso dell’incontro si affronteranno tempi, metodologie e contenuti per approntare un buon sistema di monitoraggio, comprenderne i risultati e utilizzarli per migliorare la qualità del Servizio civile presso il proprio ente.

CESC con questo seminario prosegue nel suo intervento a favore della promozione culturale del Servizio civile e, grazie alla preziosa collaborazione dei responsabili di Associazione Mosaico ente accreditato in prima classe all’Albo nazionale, offrire a quanti operano nel settore la possibilità di confrontarsi con esperti e altri responsabili per affinare i propri strumenti e offrire ai giovani che scelgono di vivere questa esperienza le massime garanzie e i migliori risultati.

Interverrà il dott. Aldo Cristadoro, responsabile del sistema di monitoraggio di Associazione Mosaico.

La quota di iscrizione è di € 50,00 (IVA compresa) per ogni partecipante, mentre è gratuita per gli enti aderenti a CESC e a CESC Lombardia. Per accedere all’aula è indispensabile inviare il modulo di iscrizione debitamente compilato entro venerdì 8 giugno p.v. per fax o posta elettronica. Tale modulo si può scaricare sul sito del CESC.

Per informazioni e contatti: tel. 035 43 29 231 fax 035 43 29 224 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

Servizio civile volontario: Associazione Mosaico ricerca volontari e organizza incontri di orientamento

Associazione Mosaico ricerca volontari e organizza gratuitamente incontri di orientamento per illustrare i progetti sul territorio

L’anno di Servizio civile volontario, con i suoi €434,00 mensili, i 20 giorni di permesso, i crediti formativi riconosciuti da varie università è una proposta interessante per i giovani, ma sono ancora poche le ragazze ei ragazzi che si avvalgono di tale opportunità per scarsa informazione.

Associazione Mosaico, ente accreditato di prima classe per la gestione del Servizio civile, per facilitare la scelta degli aspiranti volontari, ha attivato incontri di orientamento in cui vengono presentati i progetti presenti sul territorio.

“Dopo l’uscita del bando, le ragazze e i ragazzi dai 18 ai 28 anni hanno solo 30 giorni di tempo per partecipare al Servizio civile volontario, consiglio quindi di prendere contatto da subito con Associazione Mosaico per ricevere un’informazione accurata e puntuale” — afferma il presidente della Associazione, Claudio Di Blasi.

Per l’anno 2007 Associazione Mosaico presenta 35 progetti di Servizio civile, per complessive 575 posizioni su cui selezionare volontari negli ambiti così suddivisi:

  • assistenza (minori, giovani, anziani, disabili, immigrati)
  • ambiente
  • promozione culturale (biblioteche, archivi storici, musei)
  • servizio civile all’estero (Bolivia e Perù)

I progetti insistono sulle province di Bergamo, Brescia, Como, Cremona, Lecco, Mantova, Milano e Varese e sono presenti al di fuori della Lombardia con Novara, Ravenna e Treviso.

Per partecipare agli incontri di orientamento e selezione o semplicemente per chiedere informazioni, è sufficiente Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. oppure chiamare allo 035 254140. È inoltre possibile leggere i progetti su www.mosaico.org all’interno della sezione dedicata ai progetti.

Per ulteriori informazioni: 
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. Responsabile Comunicazione Associazione Mosaico 
Tel. 035 254140 Fax 035 4329224

Associazione Mosaico: il Servizio civile volontario va in onda

Dopo il successo conseguito nei primi cinque mesi di programmazione, continua su Radio E il ciclo di puntate “Mosaico – Percorsi di Servizio civile” dedicato ai progetti di SCV in Lombardia.

Numerosi e interessantissimi gli argomenti trattati: dapprima ci si è soffermati sul ruolo delle figure coinvolte nel Servizio civile ovvero OLP, volontari, formatori, tutor e progettisti nel campo sociale. Poi un’analisi coinvolgente dei progetti realizzati nella regione lombarda, con l’esplorazione delle aree dedicate all’assistenza e all’ambiente.

Le prossime settimane saranno dedicate all’approfondimento dell’area della promozione culturale e del patrimonio artistico, con interviste a volontari e a Operatori Locali di Progetto.

L’appuntamento con Mosaico è ogni venerdì alle 14:20 sulle frequenze di Radio E (93.80 Bergamo e pianura; 105.75 Valle Brembana e Serina; 94.00, 102.20, 103.30 Valle Seriana; 97.85, 98.15 Sebino e Val Camonica).

16 aprile, Milano: un convegno nazionale sul Servizio civile per uscire dall'ordinario

CESC, in collaborazione con Mosaico e CESC Project, organizza un convegno denso di informazioni mirate a creare un momento di discussione e confronto unitario sul futuro del Servizio civile nazionale.

Rincorrere scadenze formali e non, elaborare progetti, selezionare volontari, assicurare una buona gestione dei volontari… Gli enti accreditati di Servizio civile impiegano gran parte delle loro energie per “gestire l'ordinario”.

Ma occorre anche darsi tempo per riflettere su ciò che si sta facendo, sul suo senso e significato, per valutare le prospettive, i punti di crisi, di eccellenza, le possibilità di crescita ed innovazione.

Il Coordinamento Enti Servizio Civile (CESC), con il patrocinio e la preziosa collaborazione degli enti accreditati di prima classe Associazione Mosaico e CESC Project, hanno deciso di dedicare al Servizio civile un convegno che affronti le questioni di fondo e le prospettive future.

Il convegno si articola su mezza giornata, ed è denso di comunicazioni “mirate” da parte dei maggiori esponenti politici e culturali del settore. In particolare vi saranno comunicazioni della Sottosegretaria Cristina De Luca, del Direttore UNSC Diego Cipriani, di Caterina Perazzo (a nome della Commissione Assessori Regionali alle Politiche Sociali), di Claudio Di Blasi (per il CESC e presidente di Associazione Mosaico) e di Giovanni Bastianini, responsabile SCV del Dipartimento Protezione Civile.

L'obiettivo è ambizioso: creare un primo momento di discussione e confronto unitario sul futuro del Servizio civile nazionale.

Il convegno si svolgerà a Milano il prossimo 16 aprile, nella prestigiosa cornice dell'Auditorium “Giorgio Gaber” del grattacielo Pirelli, a poche decine di metri dalla Stazione Centrale, resa disponibile dal patrocinio della Direzione Generale Famiglia e Solidarietà Sociale di Regione Lombardia. Si consiglia vivamente di procedere all'iscrizione utilizzando i format e le istruzioni contenute nel programma che troverete sulla home page del sito di Associazione Mosaico, sia per motivi di sicurezza che per avere garanzia di poter accedere al convegno.

Servizio civile: un seminario per essere illuminati da… Helios

Per chi ha a che fare con Servizio civile volontario e dintorni, Helios non è solamente il nome dato nella mitologia greca al dio del sole, bensì la denominazione del programma informatico con cui si gestiscono on line progetti di Servizio civile, presenze ed assenze dei volontari, attività di formazione, nonché non poche questioni amministrative.

Associazione Mosaico, in stretta collaborazione con il Coordinamento Enti Servizio Civile (CESC) della Lombardia, ha organizzato per la mattina del prossimo 22 gennaio un seminario rivolto ai responsabili di enti di Servizio civile proprio su come gestire e comprendere al meglio il sistema Helios.

Programma del seminario e modalità di iscrizione si possono trovare sul sito del CESC.

Altre informazioni le potete avere telefonando allo 035 260073, in orario d’ufficio.

Servizio civile volontario: prima importante scadenza del nuovo anno per gli enti non profit

Nelle prossime settimane Ufficio Nazionale per il Servizio Civile (UNSC) aprirà i termini per l’iscrizione agli albi nazionali, regionali e provinciali degli enti di Servizio civile nazionale. Si tratta di una scadenza fondamentale, in quanto solo gli enti iscritti ai suddetti albi hanno la possibilità di presentare successivamente progetti di Servizio civile nazionale. Le pratiche di iscrizione comportano non solo il dover seguire dettagliatamente una procedura complessa (spesso ostica agli stessi “addetti ai lavori”), ma anche l’obbligo di dimostrare il possesso di adeguate risorse umane, organizzative e amministrative per la gestione dei progetti e dei volontari in Servizio civile.

Ma esiste un’altra strada per una realtà non profit, così come per un ente locale, che intenda entrare nel mondo del Servizio civile? Una modalità di accesso che permetta di concentrare le energie sull’attuazione del progetto, evitando la solita corsa ad ostacoli tra norme, e circolari?

La soluzione è quella di aderire ad un ente già iscritto all’albo nazionale degli enti di Servizio civile, entrando così a far parte di una struttura accreditata funzionante e sperimentata.

Associazione Mosaico è in grado di offrire questa possibilità, in quanto:

  • è ente accreditato sin dalla prima istituzione dell’albo;
  • opera sull’intero territorio nazionale;
  • possiede una struttura e risorse umane specializzate per tale compito;
  • ha come “mission” esclusiva la gestione ed il miglioramento qualitativo del Servizio civile volontario nelle sedi e strutture dei propri associati.

Le realtà interessate possono trovare sul sito www.mosaico.org, nelle sezioni “Come aderire” e “Servizi agli associati” tutte le informazioni di carattere amministrativo ed economico su come diventare socio di Mosaico. Inoltre nella sezione “Enti associati” è riportato l’elenco degli enti aderenti al 1° gennaio 2007.

Ma il tempo a disposizione per fare questa scelta è poco! Per questa ragione Associazione Mosaico ha istituito un’apposita “task force” che potrà dare risposte immediate alle vostre domande e risolvere ogni vostro dubbio: basta telefonare (in orario di ufficio) allo 035 254140 e chiedere del “settore accreditamento”. Si può anche inviare una Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., inserendo nell’oggetto la frase “informazioni su accreditamento” e lasciando i recapiti telefonici e gli estremi di chi vuole essere contattato: sarà in tal caso Associazione Mosaico a mettersi in collegamento con voi.

Il tempo per praticare questa scelta è limitato… Meglio informarsi subito, dandosi tempi adeguati per una scelta ragionata e ponderata.

Con Associazione Mosaico il Servizio civile arriva… sull'Everest!

In queste settimane Associazione Mosaico ha avviato le procedure per l’ingresso nella struttura associativa di nuove realtà. Si tratta del primo passo indispensabile per l’inserimento di questi nuovi associati nella struttura di accreditamento della associazione, affinché anche essi possano presentare progetti di Servizio civile volontario per l’annualità 2008.

In queste settimane il Consiglio di Associazione Mosaico ha pertanto deliberato l’adesione dell’Azienda Bergamasca Formazione (che gestisce diversi Centri di Formazione Professionale), dei Comuni di Predore e di Revere, dell’Associazione Padre Monti, della Fondazione S. Antonio Onlus.

Sono inoltre divenuti soci di Mosaico la ASSIF (Associazione Italiana Fundraiser) e la cooperativa sociale “Vita Comunicazione” (una delle realtà che compongono la “holding” del settimanale Vita Magazine Non Profit).

Particolare rilievo vogliamo dare all’ingresso di due nuovi associati. Il primo è COOPI – cooperazione e sviluppo, uno dei più noti enti di cooperazione internazionale italiani. Il secondo è l’Associazione “Comitato EV-K2-CNR”, un ente che da decenni si occupa di ricerca scientifica e tecnologica nelle regioni montane. Nota al pubblico come la realtà che gestisce la famosa “piramide”, un osservatorio laboratorio posto a 5050 metri di quota sul versante nepalese dell’Everest, l’associazione “Comitato EV-K2-CNR” svolge attività di ricerca, cooperazione e sviluppo per il miglioramento della qualità della vita delle popolazioni montane, con particolare attenzione ai territori ed alle catene dell’Hindu Kush – Karakorum – Himalaya (HKKH),  in Nepal, Pakistan, Cina (Regione autonoma del Tibet), India e Bhutan.

Si può veramente affermare che Associazione Mosaico ed il Servizio civile volontario sono arrivati sul tetto del mondo!

Le realtà, pubbliche e del privato sociale, interessate ad aderire ad Associazione Mosaico possono mettersi in contatto con la segreteria, in orari d’ufficio, telefonando allo 035 254 140 oppure inviando una Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

Associazione Mosaico: il Servizio civile tra i banchi di scuola

Si chiama “Orientamento al Servizio civile volontario”, è organizzato gratuitamente da Associazione Mosaico ed è patrocinato dall’Ufficio Scolastico della Provincia di Bergamo.

Destinata alle classi quinte delle scuole superiori della Lombardia, l’iniziativa si propone di promuovere una maggiore conoscenza relativa a storia, valori e principi del Servizio civile volontario e ai progetti attivati in merito da Associazione Mosaico. L’intenzione è quella di agevolare la circolazione di notizie e la diffusione di materiale informativo intorno al Servizio civile volontario entro i tempi di pubblicazione del bando 2007, così da incentivare la partecipazione degli studenti che abbiano raggiunto la maggiore età. Il Servizio civile volontario si colloca infatti all’interno del panorama delle scelte che i ragazzi possono effettuare alla fine delle scuole superiori come esperienza altamente formativa e professionalizzante nell’ambito della cultura, dell’assistenza e della salvaguardia ambientale.

Slides, materiale informativo e lezioni partecipate sono gli ingredienti alla base degli incontri proposti, che durano, sulla base delle richieste degli Istituti superiori, una o due ore. Importante momento di confronto durante questi incontri sono le testimonianze portate da alcuni volontari in Servizio civile e le riposte alle domande degli studenti.

Notevoli sono stati i risconti finora ottenuti: una ventina gli incontri fissati da Istituti statali e privati e ottimo il feedback di insegnanti e studenti che hanno lasciato il loro recapito per essere contattati al momento dell’uscita del bando che viene annualmente pubblicato dall’Ufficio Nazionale per il Servizio Civile.

Per partecipare al progetto o per segnalarci Istituti superiori interessati, è sufficiente chiamare Associazione Mosaico allo 035-254140, oppure mandare una Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

L’iniziativa è completamente gratuita ed è rivolta esclusivamente alle classi quinte degli istituti superiori presenti in Lombardia.

Servizio civile volontario, non è mai troppo presto!

Associazione Mosaico segnala ad aspiranti volontari ed enti le scadenze per l’anno 2006

Associazione Mosaico è tra le maggiori realtà di Servizio civile volontario della Lombardia: presso le sedi dei suoi 126 associati sono attualmente in servizio circa 150 volontari, operanti nei settori dell’assistenza, dell’ambiente, della cultura e della protezione civile.

Per l’anno 2006 Associazione Mosaico ha presentato 33 progetti di Servizio civile, per complessive 450 posizioni su cui selezionare volontari.
I progetti insistono sulle province di Bergamo, Brescia, Como, Cremona, Lecco, Milano e Varese: in particolare nella provincia di Milano le posizioni su cui si selezioneranno volontari sono 40, in quella di Bergamo saranno 269, in quella di Como 49, in quella di Brescia 53, in quella di varese 2, in quella di Cremona 2, in quella di Lecco 19 e in quella di Mantova 16.

L’approvazione definitiva dei progetti si avrà solo a fine marzo 2006, ma è il caso che i giovani interessati attendano tale scadenza?

“Consiglio ai giovani interessati di prendere contatto da subito con Associazione Mosaico” afferma il Presidente della Associazione, Claudio Di Blasi “anche per evitare la ressa da ‘ultimi giorni’ e per ricevere un’informazione accurata e puntuale. Farlo è molto semplice: basta recarsi sul nostro sito,www.mosaico.org, nella sezione ‘scegliere un progetto’ ed inviare i dati richiesti alla nostra mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.. Chi ci scriverà sarà costantemente informato sull’uscita dei bandi. Sempre sul nostro sito i giovani troveranno nella sezione ‘progetti’ i testi integrali dei progetti relativi all’anno 2006, in modo da poter scegliere al meglio le attività e la località che più li interessa. 
Vi è anche il semplice contatto telefonico, chiamandoci allo 035 254140.
Ricordo che possono aspirare a diventare volontari” sottolinea Claudio Di Blasi “in servizio civile i cittadini tra i 18 ed i 28 anni, donne e uomini. Tra questi ultimi può partecipare anche chi nel passato abbia svolto servizio civile o militare obbligatorio”.

L’anno di Servizio civile volontario, con i suoi €434,00 mensili, i 20 giorni di permesso, i crediti formativi riconosciuti da varie università è una proposta interessante per i giovani, ma sono ancora pochi gli enti lombardi, pubblici e privati, che si avvalgono di tale importante e interessante risorsa: ci sono delle scadenze anche per loro?

“Assolutamente sì” segnala Claudio Di Blasi “Gli enti che vogliono impiegare volontari nell’anno 2007 dovranno avviare la pratica di accreditamento presso Ufficio Nazionale per il Servizio Civile entro il primo bimestre del 2006. Si tratta di una procedura complessa, che può essere semplificata aderendo a strutture dedicate come Associazione Mosaico, realtà già accreditata.

Associazione Mosaico è interessata ad ampliare il numero dei propri associati ed è pertanto disponibile ad incontri specifici: basta contattarci allo 035-254140 (in orari d’ufficio) oppure inviare una mail ad Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.. Il fattore importante” conclude il presidente di Associazione Mosaico “è non arrivare all’ultimo secondo, in modo da garantire un servizio efficace ed efficiente all’aspirante socio”.

Per maggiori ed ulteriori informazioni da parte degli organi di informazione:
Elena Peracchi
035-5098737
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Lunedì, giovedì e venerdì reperibile dalle 9:00 alle 13:00
Martedì e mercoledì reperibile dalle 14:30 alle 18:30

Info Point di Bergamo

Via Palma il Vecchio 18/c
24128 Bergamo BG

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Tel. 035 035 254 140
Fax 035 432 92 24

orari
Lunedì–venerdì
9:0–13:00
14:00–18:00

Sede di Bergamo

Via E. Scuri, 1C 
24128 Bergamo BG

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Tel. 035 254 140
Fax 035 432 92 24

orari
Lunedì–venerdì
9:30–12:30
14:30–17:30

Sede di Erba (CO)

 

Piazza G. Matteotti, 19
22036 Erba CO

info.erba@mosaico.org
Tel. 031 679 00 22
Fax 031 228 12 81

orari
Lunedì–venerdì
9:00–13:00
Lunedì, martedì e mercoledì
14:00–18:00
Giovedì e venerdì
14:00–17:00

 

Sede di Monza (MB)

 

Via Cortelonga 12
20900 Monza
tel. 039 9650 026
 
 
orari
Lunedì–venerdì
9:30 –12:30
14:30–17:30