Nei lunghi giorni del Covid-19 I volontari del Servizio Civile Universale coordinati da Associazione Mosaico si raccontano

 

Nei lunghi giorni del Covid-19

 I volontari del Servizio Civile Universale coordinati da Associazione Mosaico si raccontano

 

Bergamo, 2 aprile 2020

Sono animati da una fortissima carica, da una grande motivazione, dall’entusiasmo e anche dalla giusta dose di coraggio. Sono i 56 volontari del Servizio Civile Universale coordinati da Associazione Mosaico di Bergamo che hanno scelto di rimanere al loro posto in questi lunghi giorni dell’emergenza Covid-19. A tutti i ragazzi coinvolti, impegnati in particolare nei progetti relativi all’assistenza e al soccorso, sono garantiti i presidi necessari e così i volontari possono svolgere il loro compito in piena sicurezza. Altri volontari sono in servizio in smart working e si dedicano in particolare ad iniziative di sostegno all’ospedale di Bergamo.  Associazione Mosaico, sui propri canali informativi, sul sito e sui social network, lascia la parola alle ragazze e ai ragazzi in servizio a proposito della loro esperienza e delle loro emozioni. Queste le prime due testimonianze. “Amo il mio lavoro, aiutare il prossimo”, racconta Marianna Ambu, in servizio presso il Consorzio La Cascina di Villa d'Almè (BG), progetto assistenza disabili. “Adesso sono tempi duri perché c’è il coronavirus. I nostri ospiti vorrebbero uscire e svolgere le loro attività ma non è possibile. Noi cerchiamo di tirarli su di morale sorridendo sempre e scherzando con loro, festeggiando i compleanni. Non ci arrendiamo noi abbiamo tutta la forza e la speranza che tutto questo passerà. Ciao da parte di Marianna Ambu e dei miei ospiti”.  “Non so se siano i loro sorrisi rassicuranti celati dietro le mascherine, i loro dolci occhi o lo sguardo di chi nella vita ne ha passate tante – dice Labib Wassili Morgan Hilary, volontaria presso il comune di Mozzanica (BG), per il progetto “Assistenza adulti e terza età in condizioni di disagio” -  ma so di per certo che tutta la positività e la serenità che cerco di trasmettere ogni volta che consegno ad ognuno di loro il pasto quotidiano, mi vengono restituite con ancor più forza e amore. Mi ringraziano sempre prima di dirmi: “ci vediamo domani!”, ma sono io a dover ringraziare loro per tutta la fiducia, la speranza e il buonumore che mi regalano ogni giorno. Questa emergenza Covid-19 è davvero dura, ma ne usciremo; più forti, consapevoli e uniti di prima. Un caloroso abbraccio virtuale da Hilary Labib”.

Info Point di Bergamo

Via Palma il Vecchio 18/c
24128 Bergamo BG

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Tel. 035 035 254 140
Fax 035 432 92 24

orari
Lunedì–venerdì
9:0–13:00
14:00–18:00

Sede di Bergamo

Via E. Scuri, 1C 
24128 Bergamo BG

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Tel. 035 254 140
Fax 035 432 92 24

orari
Lunedì–venerdì
9:30–12:30
14:30–17:30

Sede di Erba (CO)

 

Piazza G. Matteotti, 19
22036 Erba CO

info.erba@mosaico.org
Tel. 031 679 00 22
Fax 031 228 12 81

orari
Lunedì–venerdì
9:00–13:00
Lunedì, martedì e mercoledì
14:00–18:00
Giovedì e venerdì
14:00–17:00

 

Sede di Monza (MB)

 

Via Cortelonga 12
20900 Monza
tel. 039 9650 026
 
 
orari
Lunedì–venerdì
9:30 –12:30
14:30–17:30